Formazione AMRA

Fin dai tempi del Centro di Competenza, AMRA ha svolto attività di Formazione.
formazione1

Per la Regione Campania ha progettato ed erogato:
  • Formazione di Personale di Alta Qualificazione nell’Analisi, Monitoraggio e Gestione del Rischio Ambientale” (2004-2005);
  • Formazione di personale di alta qualificazione per lo sviluppo di tecnologie innovative e competenze manageriali nell’ambito del Rischio Ambientale (2006-2007).
In ambito europeo, le attività sono state previste all’interno dei Progetti:
  • NERA – “Network of European Research Infrastructures for Earthquake Risk Assessment and Mitigation” (EC-FP7) sono stati effettuati stage per post-doc e dottorandi provenienti da tutta Europa con attività nel campo dell’Early Warning sismico per la protezione delle strutture e delle infrastrutture.
  • CLUVA – Climate change and Urban Vulnerability in Africa (EC-FP7) si è tenuto presso la sede AMRA un corso “training on the job” sulla Valutazione del Multi-rischio. Il corso è stato indirizzato a dieci studenti provenienti dalle cinque Università africane ed ha incluso temi indirizzati in particolare alla Vulnerabilità delle strutture e delle Infrastrutture ad eventi di tipo idrogeologico.
formazione2
In ambito Nazionale, le attività sono state previste all’interno dei Progetti:
  • TeMASAV - “Tecnologie e monitoraggio ambientale per la sostenibilità delle aree vaste” sono state istituite borse di ricerca, le cui attività hanno riguardato lo studio di tecnologie sostenibili, in diversi settori scientifici legati al mondo delle costruzioni e dello sviluppo di aree urbane.
  • VINCES - “Valutazione Integrata del Ciclo di vita per l’Edilizia Sostenibile” si è tenuto presso la sede AMRA un corso “training on the job” su “Strumenti di valutazione ambientale dell’edilizia sostenibile”.
  • Progetto STRIT - Strumenti e Tecnologie per la gestione del Rischio delle Infrastrutture di Trasporto sono state assegnate 10 borse di studio per la formazione di Tecnico esperto in diagnostica strutturale e monitoraggio integrato (durata 1020 ore) nell’ambito della “Formazione per operatori e tecnici di ricerca da impegnarsi nel settore della gestione di interventi di manutenzione e messa in sicurezza delle infrastrutture di trasporto”, autorizzato e finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del Programma Operativo Nazionale e Competitività 2007-2013 con Decreto Dirigenziale del MIUR n.1770/Ric. del 01/10/2013 (Cod. Identificativo PON01_02366).