GE.S.M.A.T.

Studio di fattibilità per la realizzazione di una piattaforma per la gestione multiparametrica di reti di sensori ambientali eterogenei

Inizio del progetto: Settembre 2008

Responsabile del progetto
Ing. Valentina Casola

Obiettivo: L’obiettivo principale del progetto GESMAT è stato quello di proporre un modello di dati in grado di descrivere reti di sensori eterogenee. L’approccio utilizzato, da un lato ha permesso la definizione di un “sensor data model” conforme agli standard emergenti in grado di descrivere in maniera unitaria differenti tipologie di sensori e dati e dall’altro ha posto le basi per risolvere sia l’integrazione tra reti tecnologicamente differenti ma relative agli stessi fenomeni da osservare che l’interoperabilità tra reti, differenti per aspetti tecnologici, per modalità di trattamento/accesso dei dati e per la natura della grandezza misurata.